Startup di impresa in Lombardia

#

Hotel

Le strutture ricettive alberghiere sono organizzate per fornire al pubblico, con gestione unitaria, alloggio in almeno sette camere o appartamenti.

Ai sensi della nuova normativa sul turismo di Regione Lombardia, le strutture ricettive alberghiere si distinguono in:

  • alberghi o hotel, caratterizzati da capacità ricettiva totale o prevalente in camere, con eventuale capacità ricettiva residuale in unità abitative;
  • residenze turistico-alberghiere - RTA, con capacità ricettiva totale o prevalente in unità abitative e eventuale capacità ricettiva residuale in camere;
  • alberghi diffusi, caratterizzatI da servizi di ricevimento ed accoglienza centralizzati e dalla dislocazione degli altri in uno o più edifici separati, anche con destinazione residenziale;
  • condhotel, esercizi a gestione unitaria, composti da una o più unità immobiliari, che forniscono alloggio, servizi accessori, in camere destinate alla ricettività e, in forma integrata e complementare, in unità abitative a destinazione residenziale, la cui superficie non può superare il quaranta per cento della superficie a destinazione alberghiera.

Le strutture alberghiere caratterizzate da particolari servizi aggiuntivi possono assumere una denominazione aggiuntiva rispetto a quella sopra indicata, al fine di rispondere ad esigenze di natura commerciale. Ovviamente la nuova denominazione non dovrà essere ingannevole per il turista e non dovrà coincidere con altre denominazioni individuate dalla normativa vigente in Lombardia.


Scopri tutti gli adempimenti:

Resta aggiornato


News

Eventi

18/12/2018
CAPPUCCINO PERFETTO
image_map
Per apprendere tutti i segreti della preparazione della bevanda italiana a base di espresso più conosciuta al mondo Continua a leggere
9:00 - 18:00
Prezzo: € 305 iva incl. con sconto 30% IoApro

Via G. Garibaldi, 28 - Paratico (BS)